I deambulatori antibrachiali sono dispositivi ortopedici pensati per sostenere anziani, disabili e ancora soggetti con ridotte capacità motorie e di deambulazione. Il sistema con appoggio regge il corpo scaricando tutto il peso direttamente sulla struttura, permettendo un movimento sicuro e ben supportato. Attualmente, il migliore sul mercato è Mopedia, un deambulatore antibrachiale pieghevole, con tavolino regolabile e 4 ruote piroettanti, robusto e solido.

Nella presente guida cercheremo di comprendere il concetto di antibrachiale. Vedremo quali sono le principali caratteristiche di un buon dispositivo, come e quando utilizzare un deambulatore di questo tipo e quali sono i migliori da esterno e da interno.

Cosa significa antibrachiale

Anziani, disabili o soggetti in fase di riabilitazione con ridotte capacità motorie e problemi di deambulazione o dolori persistenti alle ginocchia e ai piedi necessitano di una struttura solida che consenta il movimento senza però gravare sugli arti inferiori. Riuscire a muoversi, non è solo un fattore legato alla propria indipendenza e libertà, ma è anche un buon esercizio per riabilitare gli arti inferiori senza sforzarli eccessivamente. Da qui nasce l’esigenza dei deambulatori antibrachiali.

Il termine deriva dal latino antibrachium ed indica tutto ciò che ha a che vedere con l’avambraccio, ovvero la sezione dell’arto superiore compresa tra il gomito ed il polso, costituita da muscoli (muscolatura antibrachiale) avvolti da un manicotto fibroso (fascia antibrachiale). L’appoggio sugli avambracci, quindi consente di scaricare tutto il peso del corpo sulla struttura senza gravare su gambe e piedi, ma permettendo un movimento fluido, sicuro e senza fatica.

Utilizzo deambulatore con appoggio antibrachiale

Il deambulatore con appoggio antibrachiale può essere utilizzato per la riabilitazione a seguito di un intervento dovuto da un forte trauma o qualora le difficoltà motorie del paziente rendano impossibile l’utilizzo del girello tradizionale. La struttura, solida e robusta, presenta un comodo appoggio antibrachiale, su cui posizionare gli avambracci. Il tavolino imbottito è provvisto di un incavo per ospitare comodamente il busto e può essere regolato in base all’altezza dell’utilizzatore, in modo da consentire alle braccia poggiate e piegate di formare un angolo di circa 90 gradi.

Le comode maniglie verticali impugnabili sono studiate appositamente per rendere gli spostamenti più semplici, senza sforzi eccessivi. La camminata è facilitata dalle ruote piroettanti (tutte e 4 nei modelli da interno e solo quelle anteriori nei rollator da esterno). Le due posteriori sono dotate di freni che arrestano la corsa in maniera sicura e rapida, senza destabilizzare il movimento e l’equilibrio dell’utilizzatore.

In genere, nei modelli da interno, l’arresto del deambulatore avviene mediante una leva, posta direttamente sopra ciascuna ruota posteriore. Invece, nei rollator da esterno, per garantire una risposta immediata e sicura, i comandi dei freni (a doppia funzione) sono posti nelle maniglie. Basta abbassare delle leve per poter ottenere una frenata senza rischi.

Dimensioni della superficie antibrachiale

La caratteristica principale di un deambulatore antibrachiale riguarda la superficie del tavolino, ove presente o degli speciali supporti. Il piano d’appoggio deve poter accogliere il busto dell’utilizzatore senza costrizioni e quindi essere adeguatamente sagomato ad incavo.

La superficie è in genere ampia, confortevole provvista di una morbida imbottitura. Regolabile in altezza, i supporti antibrachiali raggiungono dai 96 ai 157 centimetri, adattandosi perfettamente all’utilizzatore. Questa caratteristica è di fondamentale importanza per mantenere una postura corretta durante tutta la passeggiata o gli spostamenti domestici. Il fisico deve essere ben dritto e con il peso ben distribuito per evitare affaticamenti e dolori agli arti inferiori e alla schiena.

La superficie del tavolo d’appoggio è solitamente lavabile o comunque facile da pulire. È dotata inoltre di due comode impugnature, regolabili sia in larghezza che in inclinazione per rendere l’esperienza di movimento più confortevole.

Deambulatori antibrachiali da interno

I deambulatori antibrachiali da interno hanno una struttura differente rispetto a quelli da esterno. Sono più leggeri, compatti, ideali per spostarsi tra le mura domestiche e nei piccoli spazi. Sono versatili e di facile configurazione. Le ruote hanno un diametro ridotto per consentire un facile passaggio tra le porte ed un movimento più fluido tra gli arredi di casa. Pieghevoli, possono essere riposti ovunque.

Mopedia

Il deambulatore pieghevole con appoggio antibrachiale Mopedia è regolabile in altezza. Possiede 4 ruote piroettanti di cui due sono dotate di freni. Il dispositivo è adatto ad uso interno. È leggero, facilmente manovrabile ed è adatto a chi sta seguendo una terapia riabilitativa. Gli antibrachiali sono imbottiti e regolabili.

Caratteristiche tecniche:

  • Ruote: 2 e 2 puntali
  • Materiale: Leggero, Resistente e Pieghevole
  • Accessori: Non possiede freni. Ha solo due puntali posteriori che appoggiano in terra con dei gommini che fungono da freni (occorre sollevare leggermente la parte posteriore per spostarlo)
  • Dimensioni: 51 (larghezza) x 44 (lunghezza) x 85/100 cm (Altezza: Regolabile)
  • Diametro ruote: 12,7 cm
  • Peso supportato: fino a 100 Kg
  • Peso del prodotto: 3 Kg

Pro

  • È poco ingombrante.
  • Supporta fino a 130 Kg.

Contro

  • È dotato di appoggi antibrachiali. Il tavolo sarebbe stato più comodo.
  • Non è adatto ad anziani con scarsa forza nelle braccia.

Deambulatore pieghevole con maniglie e tavolino

Il deambulatore pieghevole antibrachiale è dotato di un comodo tavolino regolabile in altezza e di ruote di bloccaggio da 10 cm. Robusto ed affidabile, è adatto ad anziani, disabili e a soggetti con una mobilità limitata. È ideale per uso interno.

Caratteristiche strutturali:

  • Dimensioni da aperto: 54X83X58 cm
  • Dimensioni da chiuso: 83X16 cm
  • Portata massima: 100 Kg
  • Larghezza delle ruote: 10 cm
  • Tipologia dei freni: con leva
  • Accessori: tavolino imbottito
  • Altezza regolabile: da 105 a 130 cm
  • Pieghevole: sì
  • Materiale di costruzione: acciaio

Pro

  • Leggero e non occupa troppo spazio.
  • Le ruote hanno un sistema a leva per il bloccagg

Contro

  • Istruzioni per il montaggio poco chiare.
  • Supporta fino a 100 Kg.

Surace mod. 124 Trotter

Il deambulatore antibrachiale con piano d’appoggio regolabile è solido e robusto, realizzato in acciaio cromato. Leggero e richiudibile, può essere personalizzato sulla base delle esigenze dell’utilizzatore. È ideale per anziani e disabili.

Caratteristiche strutturali:

  • Dimensioni: 63x100x70
  • Portata massima: 120 Kg
  • Larghezza delle ruote: 8 cm
  • Tipologia dei freni: non in dotazione nel modello base
  • Peso del deambulatore: 11 kg
  • Altezza regolabile: da 100 a 150 cm
  • Accessori: dischi antiurto
  • Optional su richiesta: freni, barre d’appesantimento, telaio regolabile in altezza
  • Pieghevole: no
  • Materiale di costruzione: acciaio cromato

Pro

  • Morbido piano d’appoggio regolabile.
  • Dischi antiurto.

Contro

  • Di base il deambulatore non è dotato di freni.
  • Non è richiudibile.

Deambulatori antibrachiali da esterno

I deambulatori antibrachiali da esterno contribuiscono a restituire una vita sociale ad anziani, disabili e a soggetti in fase di riabilitazione. Realizzati in materiale robusto e solido, a differenza dei tradizionali deambulatori da interno, sono dotati di ruote più alte e dal diametro maggiore per garantire la massima stabilità e una grande libertà di movimento.

Alcuni modelli sono dotati di accessori. I più funzionali sono provvisti di un comodo portapacchi posizionato nella parte anteriore del deambulatore. Il cestino consente di poter trasportare senza fatica le buste della spesa, il giornale, la borsa oppure il cellulare. La seduta, invece, permette di rilassarsi all’aria aperta e godersi una bella giornata di sole con gli amici al parco.

Mopedia

Il deambulatore da esterno con appoggio antibrachiale è un ottimo ausilio per migliorare e rendere più stabile la camminata sia in casa che all’esterno. Il dispositivo ortopedico è ideale per quegli anziani e quei disabili con una mobilità limitata, ma non grave.

Caratteristiche strutturali:

  • Dimensioni: 61x60x44 cm
  • Portata massima: 136 Kg
  • Larghezza e altezza seduta: 38×16 cm
  • Tipologia delle ruote: 4 ruote piene. Le due frontali sono piroettanti, le due posteriori sono fisse
  • Larghezza delle ruote: 20 cm
  • Tipologia dei freni: a doppia funzione sugli appoggi
  • Peso del deambulatore: 20 Kg
  • Accessori: sedile, vassoio e cestino porta oggetti
  • Altezza regolabile: da 75 a 98 cm
  • Pieghevole: sì
  • Materiale di costruzione: acciaio verniciato

Pro

  • Ha in dotazione molti accessori utili per le passeggiate all’aria aperta.
  • È comodo e facilmente richiudibile.

Contro

  • Poca funzionalità dei freni negli ambienti chiusi.
  • Su un pavimento liscio, la seduta non è stabile.

Moretti

Il deambulatore per anziani con appoggi antibrachiali è leggero, pieghevole e funzionale. Le quattro ruote in TPR sono dotate di sistema antiforatura. Il rollator è un ausilio perfetto per tutti coloro che hanno difficoltà nel deambulare. Gli appoggi permettono di scaricare il peso direttamente sugli avambracci, anziché sugli arti inferiori.

Caratteristiche strutturali:

  • Dimensioni: 64x60x61 cm
  • Portata massima: 136 Kg
  • Larghezza e altezza seduta: 38×16 cm
  • Tipologia delle ruote: in TPR (Thermo Poli Rock) con sistema antiforatura
  • Larghezza delle ruote: 20 cm
  • Tipologia dei freni: a doppia funzione
  • Peso del deambulatore: 10 Kg
  • Accessori: cestino e seduta
  • Altezza regolabile: da 100 a 122 cm
  • Pieghevole: sì
  • Materiale di costruzione: acciaio tubolare verniciato.

Pro

  • Sistema antiforatura delle ruote.
  • Freni doppia funzione.

Contro

  • Design poco accattivante.
  • La seduta dovrebbe essere più alta

Moretti RP551 mod. Saturno

Il deambulatore pieghevole rollator in acciaio è comodo e funzionale, dotato di accessori per il comfort e la sicurezza dell’utilizzatore. Può essere riposto ovunque e trasportato con semplicità. Il rollator è ideale per gli anziani con una scarsa mobilità, ma non totalmente invalidi. I catarifrangenti consentono di essere visibili anche la sera, al buio.

Caratteristiche strutturali:

  • Dimensioni: 70x115x68 cm
  • Portata massima: 136 Kg
  • Larghezza e altezza seduta: 44×24 cm
  • Tipologia delle ruote: TPR con sistema antiforatura. Le due anteriori sono piroettanti, le due posteriori sono fisse
  • Larghezza delle ruote: 20 cm
  • Tipologia dei freni: a doppia funzione, sulle ruote posteriori
  • Peso del deambulatore: 7,9 Kg
  • Accessori: seduta, schienale, borsa e portabastone/stampella
  • Altezza regolabile: da 115 a 130 cm
  • Pieghevole: sì
  • Materiale di costruzione: alluminio tubolare verniciato

Pro

  • Robusto, comodo e leggero.
  • I catarifrangenti consentono un’elevata visibilità anche la sera.

Contro

  • Non è molto economico.
  • Non è adatto a chi ha una disabilità totale.
1

Write a Comment